La transizione ecologica e quella digitale s’incrociano sul fronte della gestione delle risorse idriche, per consentire un uso più razionale dell’acqua, riducendo gli sprechi e indirizzando i consumi verso il fronte della sostenibilità questi i temi al centro del rapporto Water intelligence che verrà presentato il 20 giugno.