Benessere sul lavoro nel settore dei voucher di servizio in Belgio

0

dimitna
Fri, 01/04/2022 – 11:15

Documenti di riflessione
Number of pages
10

Nel 2019 il settore dei servizi per la persona e la famiglia contava 9,5 milioni di posti di lavoro nell’UE-27 (di cui 6,3 milioni dichiarati e 3,1 milioni non dichiarati). Gli attuali sviluppi macroeconomici, quali l’incremento del tasso di occupazione femminile e soprattutto l’invecchiamento demografico, stanno facendo aumentare ulteriormente la domanda dei suddetti servizi in Europa.

Come si evince dal documento su tale settore in Belgio, varie caratteristiche specifiche delle professioni inerenti ai servizi alla persona e alle famiglie ostacolano il benessere sul lavoro degli addetti al settore in questione, in particolare: il carico di lavoro fisico, gli intervalli ridotti tra i vari clienti, il fatto di lavorare da soli, il mancato riconoscimento sociale e i prodotti e materiali utilizzati.

Di conseguenza è fondamentale mettere in atto un pacchetto di iniziative volte a migliorare la sicurezza e la salute dei lavoratori in questo settore. Il documento fornisce alcune raccomandazioni pratiche.