Annunciati i vincitori del 15º concorso «Premi per le buone pratiche» della campagna «Ambienti di lavoro sani e sicuri»

Image

L’EU-OSHA mette in luce iniziative significative di prevenzione dei disturbi muscolo-scheletrici sul lavoro. I vincitori comprendono otto aziende e organizzazioni di tutta Europa in settori che spaziano dalla sanità alla metallurgia.

Datori di lavoro e lavoratori hanno collaborato per adottare approcci sostenibili e trasferibili relativi alla gestione della sicurezza e della salute sul lavoro che migliorano la salute muscolo-scheletrica, ad esempio esoscheletri indossabili e metodi operativi innovativi. Altre otto organizzazioni sono state encomiate dalla giuria.

Il concorso 2020-22 si è svolto durante l’attuale campagna «Ambienti di lavoro sani e sicuri. Alleggeriamo il carico!». I Premi per le buone pratiche dimostrano i benefici di un buon livello di salute e sicurezza sul luogo di lavoro condividendo e promuovendo le migliori prassi.

Leggi il comunicato stampa

Consulta l’elenco di tutti i vincitori e delle iniziative encomiate