In occasione della Giornata Mondiale della Poliomielite, che dal 1988 si celebra ogni anno il 24 di Ottobre, la Regione Europea dell’Organizzazione Mondiale della Sanità celebra i suoi 20 anni dalla liberazione dalla Polio. In questa importante ricorrenza, la Regione Europea trasmette alla popolazione un messaggio forte: “solo lavorando insieme e sfruttando le nostre energie collettive per superare gli ultimi ostacoli, è possibile mantenere la promessa di un mondo libero dalla poliomielite per tutti”. Questo traguardo storico, infatti, è stato reso possibile grazie alla incrollabile dedizione di genitori, governi, volontari e organizzazioni della società civile, che, insieme agli instancabili sforzi degli operatori sanitari, lavorano incessantemente per rendere prioritaria la vaccinazione di ogni bambino in Europa e nel mondo. In campo contro la polio anche le politiche e la progettazione delle attività di sorveglianza, le quali, al fine di garantire il mantenimento dello status “polio free” sono indispensabili per la rilevazione e la pronta interruzione della circolazione di poliovirus nella Regione.